Società dei Naturalisti e Matematici di Modena

Associazione culturale, democratica, apartitica, non lucrativa

A norma dello Statuto della Società dei Naturalisti e Matematici di Modena, il giorno venerdì 13 dicembre 2019 presso il Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche / Dipartimento di Scienze
della Vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Via Campi 103, Modena, nel corso dell’Assemblea dei Soci, si sono svolte le elezioni dei sette componenti il Consiglio Direttivo e dei
tre membri del Collegio dei Revisori dei Conti e del membro supplente, che saranno in carica per il triennio 2020-2022.

Alle ore 19:30, dopo la chiusura del seggio elettorale, si è proceduto allo spoglio delle schede. Per l’elezione a componente il Consiglio Direttivo sono risultati eletti i seguenti soci (in ordine
alfabetico):
Tiziana Altiero, Stefania Benvenuti, Fabrizio Buldrini, Carla Fiori, Veronica Padovani, Cesare Andrea Papazzoni, Paolo Zannini.

Per l’elezione a membro del Collegio dei Revisori dei Conti sono risultati eletti i seguenti soci (in ordine alfabetico):
Ivano Ansaloni, Federica Calvi, Gilberto Coppi, Giampiero Ottaviani (membro supplente).

Nel corso della prima convocazione del nuovo Consiglio Direttivo, avvenuta il giorno venerdì 17 gennaio 2020, il Prof. Cesare Andrea Papazzoni è stato eletto Presidente, la Prof.ssa Tiziana Altiero è stata riconfermata nella carica di Segretario e la Dott.ssa Veronica Padovani è stata nominata Tesoriere.

L’Assemblea Generale dei Soci della Società dei Naturalisti e Matematici di Modena è indetta in prima convocazione alle ore 10:00 del giorno venerdì 13 dicembre 2019 e in seconda convocazione alle ore 16:00 del giorno venerdì 13 dicembre 2019 presso l’Aula U0.3 del Dipartimento di Scienze della Vita/Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Via G.Campi 103, Modena.

Scarica la lettera di convocazione e l’ordine del giorno (PDF)

Il 27 aprile 2019, durante la Fiera Campionaria di Modena, nella Sala dei 400 del Quartiere fieristico, alla presenza del Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, del Presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei e dell’Assessore alle Attività produttive e al Turismo Ludovica Carla Ferrari, si è svolta la 15a edizione del Premio “Fedeltà e Solidarietà”, istituito dall’Unione Società Centenarie Modenesi per riconoscere l’apporto e il contributo fornito dai Soci delle Centenarie alla crescita e allo sviluppo dell’associazionismo a Modena. Fra i premiati anche il nostro ex-presidente Prof. Gilberto Coppi (terzo da dx nella foto), riconosciuto sostenitore attivo e propositivo dell’Unione e figura di riferimento per il volontariato modenese.

L’Assemblea Generale dei Soci della Società dei Naturalisti e Matematici di Modena è indetta in prima convocazione alle ore 7:00 del giorno 14 dicembre 2018 e in seconda convocazione alle ore 16:00 del giorno 14 dicembre 2018 presso l’aula II del Rettorato dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Via Università 4, Modena.

Scarica la lettera di convocazione con l’ordine del giorno

A cura del Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università di Modena e Reggio Emilia e con il patrocinio della Società dei Naturalisti e Matematici di Modena, si tiene nel castello di Sestola una mostra sulla biodiversità.

Scarica la locandina

Scuola estiva patrocinata dalla Società:
“Dalla Pianta Aromatica all’Olio Essenziale: coltivazione, distillazione e impieghi – Fanano, 3-7 settembre 2018”
Vedi modulo di iscrizione in allegato.

Pieghevole Summer School Fanano

Locandina Summer School Fanano

Gita a Padova e a Battaglia Terme: sabato 9 giugno 2018

Programma:

Partenza da Modena (piazzale CUS) all’incirca ore 8:00, visita all’Orto Botanico di Padova e a Palazzo Bo (se rimane tempo), segue il pranzo in città e durante il viaggio di ritorno sosta e visita al Castello del Catajo di Battaglia Terme (PD).

SE INTERESSATI INVIARE MAIL DI ADESIONE AL PIÙ PRESTO ALL’INDIRIZZO socnatmatmo@unimore.it. In funzione del numero di partecipanti sarà richiesta la quota di partecipazione.

Festa dell’Estate: venerdì 29 giugno 2018, Vignola

Programma:

Ritrovo al Castello di Vignola alle ore 17:00. Visita guidata da Giulia Squadrini.

Cena al ristorante “Old River” di Vignola, all’interno delle mura castellane.

SE INTERESSATI INVIARE MAIL DI ADESIONE AL PIÙ PRESTO ALL’INDIRIZZO socnatmatmo@unimore.it

 

Rassegna “Estate modenese 2018” in collaborazione con Comune di Modena

Scarica il programma in versione PDF

21 giugno 2018 ore 18:00: “Le vie dell’acqua”

Modena è sempre stata una vera città d’acqua. Dell’esistenza e del percorso dei canali di Modena resta traccia nel nome di alcune vie cittadine: Via Canalino, Corso Canalchiaro, Via Fonte d’Abisso, Corso  Ganalgrande. I canali erano formati dalle acque del Secchia, del Panaro o da acque sorgive: tutti confluivano nella cosiddetta “casa delle acque”, un bacino che si trova sotto il Palazzo Ducale Estense e formavano il canale Naviglio, il più grande e lungo di tutti, navigabile fino al Po.

luogo di partenza: Ingresso giardini ducali lato Corso Vittorio Emanuele II
a cura di : Milena Bertacchini

28 giugno 2018 ore 18:00: “Gli alberi della nostra città”

Partendo dall’Orto Botanico, la guida naturalistica della Società dei Naturalisti e Matematici di Modena inizierà un percorso alla ricerca degli alberi della città, descrivendone sia gli aspetti botanici che culturali, legati alla tradizione popolare e alle leggende.

luogo di partenza: Orto Botanico
a cura di : Giovanna Barbieri

5 luglio ore 17:30: “Il verde storico della nostra città”

Partendo dai giardini ducali, si seguirà un percorso alla scoperta del verde e delle piante secolari, “testimoni” di eventi e memorie rilevanti dal punto di vista storico e documentario, inserite in particolari complessi
architettonici , religiosi e civili.

luogo di partenza: Giardini ducali
a cura di : Giulia Squadrini

12 luglio 2018, ore 18:00: “Quando a Modena c’erano le mura. Percorso di visita attraverso la città scomparsa”

Modena nel Medioevo, come tutte le città, era protetta da fossati e da mura, anche se solo con la costruzione della Cittadella nella prima metà del XVII secolo, si può parlare di una Modena fortificata. Nel 1860 avevano perso il loro ruolo militare, e, divenute semplicemente luogo di passeggio per i Modenesi, vennero abbattute. Una guida narrerà di queste antiche fortificazioni e ripercorreremo insieme il loro perimetro.

luogo di partenza: Teatro Storchi
a cura di : Elena Corradini

19 luglio ore 18:00: “Pietra su Pietra”

Andremo alla scoperta delle pietre ornamentali dei monumenti del sito UNESCO per conoscerne le caratteristiche, la storia, la provenienza geografica e il significato della loro presenza nel contesto urbano.

luogo di partenza: Largo S. Eufemia
a cura di : Stefano Lugli

Modulo iscrizione Summer School Fanano

La Società dei Naturalisti e Matematici di Modena partecipa anche quest’anno a UNIMORE Orienta con una sua postazione nel padiglione C, Corner “Cultura” del quartiere fieristico di Modena Fiere. UNIMORE Orienta rappresenta una delle tante iniziative di orientamento che l’Università di Modena e Reggio Emilia dedica a coloro che, in procinto di completare gli studi superiori, intendono continuare il proprio iter formativo all’Università.

L’undicesima edizione di Unimore Orienta quest’anno si svolgerà il 9 Marzo 2018 presso i locali di Modena Fiere dalle 8:30 alle 16:00.